Header della pagina
Corpo della pagina
Piscedda (Pd) replica al portavoce di Cappellacci sulla convocazione del 24
 
Articolo esploso
piscedda
di redazione.

” I sindaci ogni giorno sono in prima linea” prosegue Valter Piscedda “tra mille difficolta’ create anche dalla scelte della Giunta Cappellacci.

“Il coraggio deve essere dimostrato nella quotidianità, nel buon governo di tutti i giorni, non nelle iniziative estemporanee, demagogiche e dal sapore elettorale”. E’ la replica del Sindaco di Elmas Valter Piscedda al portavoce del governatore della Sardegna, Ugo Cappellacci sulla presenza dei sindaci alla manifestazione del 24 giugno a Roma. ” I sindaci ogni giorno sono in prima linea” prosegue Valter Piscedda “tra mille difficolta’ create anche dalla scelte della Giunta Cappellacci. Non possiamo essere chiamati a raccolta per far numero, senza che ci siano date prima spiegazioni su quali sono i termini della vertenza, di quale zona franca si parla, del perché in questi quattro anni sotto la sua presidenza, non abbia mai proposto alla Presidenza del Consiglio la delimitazione delle zone franche già previste. Sino a quando questi e altri dubbi non verranno chiariti, e’ da irresponsabili andare a Roma trascinando i sardi con false promesse. Quello che Cappellacci ci domanda non è coraggio, ma irresponsabilità”.

Partecipa